AGRICOLTURA:PEPE, NO ALL’IMU SUI TERRENI IN AFFITTO, SI PENALIZZANO I GIOVANI


“Condividere progetti e strategie con i giovani, che rappresentano la linfa vitale ed il futuro del Settore primario, è fondamentale”. Ha esordito così l’assessore alle Politiche Agricole, Dino Pepe, a margine dell’incontro con i rappresentanti dei Giovani Imprenditori Agricoli. Insieme all’assessore erano presenti Pier Carmine Tilli per Coldiretti, Alessandro Impicciatore per l’AGIA-CIA, Claudio Scipioni, per Confagricoltura e Marta Di Giovanni per Copagri. All’ordine del giorno numerosi temi, in primis, il credito: “Nel corso del 2015 abbiamo lavorato intensamente con il partenariato anche sul tema del credito – ha riferito l’assessore – nei prossimi giorni sottoporrò all’approvazione della Giunta Regionale la proposta di un protocollo d’intesa tra l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) e la Regione Abruzzo per favorire il credito in agricoltura: la disponibilità degli istituti bancari verso i nostri giovani può rappresentare una risorsa decisiva per sostenere nuova occupazione.

“Per quanto riguarda il nuovo Programma di Sviluppo Rurale – ha proseguito Pepe – abbiamo condiviso con i presenti, i criteri di selezione approvati dal Comitato di Sorveglianza del PSR 2014/2020 relativamente al bando per l?insediamento dei giovani in agricoltura di prossima emanazione, convenendo sulla urgente necessità di snellimento delle procedure burocratiche nei rapporti con l’Ente Regione”. L’assessore ha affrontato la questione riguardante l’imposizione dell?IMU sui terreni di proprietà di non coltivatori diretti o IAP (Imprenditori Agricoli Professionali) concessi in affitto a figure agricole professionali. “Su questo tema, abbiamo rimesso una nota al Ministro delle Politiche Agricole e ai Parlamentari Abruzzesi affinché nella manovra di Stabilità per l?anno 2016, questo aspetto venga modificato. La norma attuale penalizza infatti una forma di contratto agricolo, l’affitto, che più è utilizzata dai giovani agricoltori e che pertanto sono penalizzati nella possibilità di ampliare la loro maglia poderale in quanto la tassazione IMU si ripercuote sui canoni d?affitto, rendendoli onerosi e non convenienti”. La riunione ha approfondito anche il progetto della cosiddetta ?Banca della terra?, e le opportunità offerte dell’Ismea per i giovani imprenditori agricoli. L’assessore Pepe ha assicurato che la riunione non rimarrà un evento isolato, perché ?è intenzione dell’assessorato istituire il “tavolo verde giovani”, con incontri ed approfondimenti periodici

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24