Avezzano, sfida playoff contro l’Albalonga. Ecco i segreti della formazione laziale


I biancoverdi marsicani in campo con determinazione, per una grande vittoria. Domani l’Avezzano Calcio affronterà una gara importante, tra le mura amiche, con la squadra laziale dell’Albalonga.
I laziali, pur avendo perso nel mercato invernale l’ attaccante Delgado (passato alla Flaminia), si sono rinforzati con l’ attaccante albanese Mario Gurma (classe 1982).
L’Albalonga è sicuramente una squadra esperta e ben costruita in tutti i reparti. In particolare può contare, nel reparto avanzato, sugli attaccanti Claudio Corsetti (classe 1986), Mario Gurma (classe 1982), Andrea Pintori (classe 1980) e Cruz Silveira Da Silveira (classe 1985), che lo scorso anno, sempre con la formazione laziale, ha realizzato ben 22 reti.
Nel centrocampo spicca l’esperto Rocco Giannone (classe 1983), che, nella propria carriera, professionistica, può vantare anche ben 58 presenze in serie B.
Nella difesa emerge l’esperienza di Manuel Panini (classe 1983), Marco Angeletti (classe 1986) ed Emanuele Martinelli (classe 1982).
 Tra i calciatori “fuori quota” da citare sicuramente il portiere Giulio Grillo (classe 1997) ex Campobasso e scuola Torino, i difensori Alessio Macciocchi (classe 1998), Diego Albanese (ex Chieti) e Tommaso Tamburlani (1997), i centrocampisti Alessio Bernardi (classe 1998) e Matteo Tomassetti (classe 1997).
Sicuramente i calciatori dell’Avezzano, consapevoli dell’ importanza della posta in palio, scenderanno in campo con la necessaria determinazione per ottenere la vittoria ed altri 3 punti, che potrebbero risultare fondamentali, per l’ avvicinamento alla quinta posizione, che garantisce l’ accesso ai play off
Mi auguro che anche i tifosi diano quel sostegno e quel calore necessario, per contribuire a raggiungere sempre più importanti risultati calcistici per la città di Avezzano e per la Marsica intera.
Leggi anche su MarsicaSportiva.it
Renato Ventresca
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24