BIMBO DI 11 MESI CADE NELLA PENTOLA BOLLENTE, MORTO IN OSPEDALE


Non è riuscito a sopravvivere, il piccolo Daniil, il bimbo di 11 mesi caduto nella pentola dell’acqua bollente mentre faceva il bagnetto. È morto, in Ucraina, dopo aver trascorso alcuni giorni in ospedale, dove era giunto in gravissime condizioni. Daniil Chernenko si era ustionato sull’80% del corpo a causa di un incidente domestico. Come detto, il piccolo di appena 11 mesi stava per fare il bagnetto con sua mamma. La donna aveva messo a bollire l’acqua per un bagno, ma proprio quando la stava miscelando per metterci il suo bambino, Daniil era scivolato nella pentola dell’acqua. Il bimbo era stato portato in ospedale con urgenza, dove i medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita. Tutto vano, sfortunatamente.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24