CHIETI. DIMESSO IL PAZIENTE TRATTATO CON IL TOCILIZUMAB


E’ stato dimesso il paziente, positivo al Coronavirus, trattato all’ospedale di Chieti con il Tocilizumab, farmaco sperimentale che, sembra dare buoni risultati.

La notizia è stata diffusa dalla  Asl di Lanciano-Vasto-Chieti, si tratta del primo caso in Abruzzo trattato con questo farmaco, altri malati erano stati sottoposti alla terapia del Tocilizumab, a Caserta, Napoli, Siracusa.

 Ad essere stato dimesso un ragazzo di 30 anni che era stato ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Chieti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24