Chieti. Un centro di accoglienza per anziani con alti standard qualitativi nell’area ex Burgo


Il Sindaco, Umberto Di Primio, con l’Assessore all’Urbanistica, Mario Colantonio, questa mattina, presso il proprio ufficio, ha incontrato l’ing. Domenico Merlino, Pino Bellia e l’imprenditore turco Semil Asael che, nei terreni ex Burgo, intende realizzare un centro di residenza per anziani dotato di infrastrutture con alti standard qualitativi.

«L’incontro di questa mattina – spiega il Sindaco – ha fornito all’amminsitrazione l’occasione per conoscere il progetto e l’investitore che, insieme a Pino Bellia, effettuerà l’operazione finanziaria denominata “Bel Residence” nella zona di Madonna delle Piane. Una opportunità sicuramente importante per la città sotto il profilo del rilancio occupazionale e produttivo.

L’Assessorato all’Urbanistica e il Suap cureranno tutte le procedure affinchè, verificate le autorizzazioni, entro la fine di aprile venga anche rilasciato il permesso a costruire. L’obiettivo, infatti, è quello di aprire il cantiere entro il mese di giugno in modo da consegnare l’opera alla città entro quattordici mesi».

Sindaco, Ass, Colantonio, Merlino, Bellia, Asael

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24