Cicoria, peperone e cipolla: insospettabili verdure afrodisiache


Di Stefano Sisti

All’EXPO di Milano arriva la prima esposizione dei prodotti che la tradizione popolare hanno certificato avere proprietà afrodisiache. Secondo Coldiretti, la mandorla è uno dei cibi indispensabili: ne basterebbero 30 grammi al giorno per stimolare le fertilità nell’uomo e aumentare la passione nelle donne. Discorso simile anche per i pistacchi, ma la novità sta nelle proprietà afrodisiache di alcune verdure insospettabili: la cicoria, fonte dell’ormone maschile androstenedione, il peperone, soprattutto se appena colto, la cipolla rossa, che vanta un elevato contenuto di ossido nitroso e l’aglio, tra i più popolari cibi afrodisiaci conosciuti al mondo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24