Derby Avezzano-L’Aquila, Dei Marsi blindato. La Curva Nord continua la protesta


Si avvicina il derby d’Abruzzo tra Avezzano e L’Aquila, in programma domenica allo Stadio Dei Marsi. Una partita speciale, sentita da entrambe le città e le tifoserie,motivo per cui, l’incontro è considerato a forte rischio per quanto riguarda l’ordine pubblico. Dalla riunione effettuata nella giornata di ieri in questura, è stato stabilito un piano sicurezza per il derby. I biglietti messi a disposizione per i sostenitori provenienti da L’Aquila sono 750 ma quelli presenti saranno 150/200. Ai tifosi rossoblu sarà riservato il settore ospiti del Dei Marsi. Il piano sicurezza prevede, inoltre, la chiusura del settore distinti, posizionato proprio di fianco agli spalti occupati dai supporters aquilani.

Le strade attorno allo Stadio Dei Marsi saranno chiuse a partire dalla mattinata mentre saranno impiegate tre unità mobili tra polizia e carabinieri che vigileranno attorno all’impianto di via Ferrara. Le forze dell’ordine scorteranno i tifosi aquilani dall’uscita della superstrada fino allo stadio.

Come accaduto nell’amichevole contro il Pescara, l’Avezzano Calcio aprirà le porte a tutte le scuole calcio marsicane. I bambini saranno ospitati nella settore curva nord. Una curva che sarà ancora priva del nucleo caldo della tifoseria biancoverde. La Curva Nord Avezzano, infatti, fa sapere di disertare a malincuore il derby, il tutto per proseguire la protesta contro il presidente Gianni Paris.

Riportiamo il comunicato rilasciato dagli ultras biancoverdi.

“Ed ecco arrivata la domenica del 2 aprile. Una domenica che doveva essere per noi la partita di una vita, quel derby lontano 24 anni ma che purtroppo come sapete per colpa del soggetto a capo della nostra Avezzano non la vivremo come vorremmo. Nessuno potra’ mai comprendere quanto sarà grande la voglia di solcare i cancelli, ma allo stesso modo ognuno deve iniziare a capire quanto per noi sia di primaria importanza allontanare un personaggio che oltre alle motivazioni di cui tutta la citta’ e’ a conoscenza e che ormai ci siamo stufati anche di ripetere, di questa partita purtroppo ha sempre sognato solo l’incasso alla biglietteria e perciò nonostante questo sentimento che ci portiamo dentro verso i nostri colori, anche domenica a malincuore non saremo su quegli spalti che tanto ci mancano.
SE VOLETE ENTRARE COMPRATE IL BIGLIETTO ED ENTRATE INDEGNAMENTE NESSUNO VE LO IMPEDISCE MA NON GIUDICATE CHI CON RABBIA E DOLORE, MACINANDO KM IN TUTTA ITALIA STA AFFRONTANDO QUESTA BATTAGLIA PER AVERE UN FUTURO PIÙ CERTO E TRASPARENTE, AL CONTRARIO VOSTRO CHE IN OGNI OCCASIONE SAPETE SOLO LAMENTARVI DELLE NOSTRE DECISIONI.  

SPAVALDI FIERI ED ORGOGLIOSI DI ESSERE AVEZZANESI”

Fonte: MarsicaSportiva.it 

Luca Pulsoni 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24