Francavilla, cittadini cacciano Vittorio Sgarbi a suon di “capra” e “buffone” (VIDEO)


Francavilla al Mare. La querelle tra il sindaco di Francavilla, Antonio Luciani, ed il critico d’arte e personagio tv Vittorio Sgarbi, è stata animata da alcuni cittadini francavillesi che hanno intonato cori contro l’ex parlamentare riportanti il suo cavallo di battaglia, “capra”, ed il “buffone”.

Sgarbi non ha accettato la demolizione di Palazzo Sirena autorizzata da Luciani e si è recato a Francavilla per chiedere le dimissioni del sindaco. Luciani lo ha liquidato così: “Non denuncio Sgarbi come mi hanno suggerito da più parti, per le parole e i toni usati in quei video (pubblicati sulla pagina di Sgarbi ndr). Va aiutato. Io gli voglio bene, come voglio bene a tutti i bisognosi.”

La reazione dei francavillesi è stata non unanime, tra chi ha apprezzato la critica di Sgarbi in difesa di Palazzo Sirena, edificio storico e di valore assoluto, e chi invece lo ha invitato a tornarsene a casa sua. Ecco il video dei cori rivolti da alcuni cittadini a Sgarbi:

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24