IL CALDO RECORD POTREBBE DIVENTARE UNA NORMALITA’: IL RISCALDAMENTO GLOBALE CI PORTERA’ A 55 GRADI


L’estate torrida, come quella che stiamo vivendo quest’anno, potrebbe diventare la normalità, anche in Europa.

Una situazione provocata dal riscaldamento globale, secondo quando venuto fuori da uno studio pubblicato su Scientific Reports, che ha visto l’Italia come capofila e che evidenzia come in futuro potremo subire regolarmente ondate di caldo record anche di 55 gradi.

Lo studio è stato condotto dal Joint Research Centre della Commissione europea, diretta da Simone Russo, ricercatore dell’Ispra, che vede l’interazione tra umidità e calore

Secondo i ricercatori ondate di caldo che portino le temperature ad oltre 40 gradi, amplificate da un’alta umidità, potrebbero verificarsi anche ogni due anni, provocando seri rischi per la salute dell’uomo.

Le zone maggiormente colpite potrebbero esere l’Asia orientale la costa orientale americana. Lo scenario prospettato dai ricercatori si è basato sull’aumento della temperatura del globo di 2 gradi ma se l’aumento della temperatura della terra arriverebbe ai 4 gradi potrebbero verificarsi, in molte parti del mondo, Europa compresa, delle super ondate di calore anche di 55 gradi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Meteo. Il Meteorologo Andrea Giuliacci tiene un seminario presso l’Università di L’Aquila

Meteorologia. Importantissimo evento per Il Cetemps di L’Aquila (Centro per gli studi dei fenomeni atmosferici …