Influencer… con la voce. Il caso dei ‘doppiaggi ignoranti’


In quante sfumature può essere declinato il concetto di influencer? Un termine molto ampio, nel senso che comprende al proprio interno diverse aree di interesse: un influencer è di base una persona che acquisisce credito sui social al punto di riuscire a crearsi un seguito piuttosto evidente.
Oggi questo concetto è sostanzialmente abusato e si tende a chiamare come ‘influencer’ qualsiasi profilo abbia un certo riscontro sui social. Spesso la definizione è legata ad un qualcosa di effimero, di molto leggero e materiale. Non necessariamente un elemento esclusivamente estetico, ci possono essere diverse forme per diventare ‘personaggi’ sui social.
Per chi pensa che sia quasi tutto legato all’aspetto esteriore, raccontiamo la storia di chi è riuscito ad acquisire un notevole seguito soltanto con la sua voce. Daniele Varvaro è un ragazzo di Castellammare Del Golfo in provincia di Trapani che ha visto il suo profilo Instagram (https://www.instagram.com/danielevarvaro_/) schizzare in alto grazie alle sue doti vocali, da doppiatore.

Daniele Varvaro e i doppiaggi ignoranti

Una caratteristica che lo ha spinto a creare un format originale e divertente che ha voluto chiamare ‘doppiaggi ignoranti’: in breve tempo questi suoi doppiaggi divertenti sono diventati virali, alcune sue ‘performance’ hanno superato il milione di visualizzazioni e nella sua città lo hanno iniziato a riconoscere come creatore di vari personaggi proposti nei suoi doppiaggi ignoranti.
Da quando ha acquisito questa ‘fama’ sui social ha iniziato a collaborare con alcune delle community più grosse d’Italia, fattore grazie al quale è cresciuto ulteriormente. Tante le proposte arrivate, soprattutto da radio che hanno apprezzato le sue doti vocali, la capacità di cambiare tante voci doppiando scene di natura quotidiana.
L’obiettivo di Daniele Varvaro è quello di far ridere la gente, come lui stesso afferma: “spero di fare sempre meglio e far divertire. La mia posta di Instagram è spesso intasata di messaggi nei quali la gente mi ringrazia per le risate giornaliere che regalo.

Influencer grazie alla voce

A lui il ruolo di influencer sta un po’stretto, visto il modo in cui questa definizione è abusata e vista anche l’accezione non sempre positiva che le viene data: “al momento non ci penso, anche se spesso mi appellano così. Sinceramente io non mi vedo come influencer.”
Meglio doppiatore, anche se la sua fama è salita proprio sui social, in particolare su Instagram. Un macrocosmo dove, se riesci a toccare i tasti giusti, in poco tempo puoi proporti ad una platea potenzialmente enorme. “Ho conosciuto tanti vip – continua lo stesso Varvaro – perché tanti dei miei video sono arrivati anche a loro. Ma se devo essere sincero ho capito di aver raggiunto dei risultati importanti quando in giro la gente comune mi ferma per una foto”.


Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24