LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO, È MORTO GIGI SIMONI


Allenatore recordman delle promozioni in A, vincitore di una Coppa Uefa con l’Inter, era stato colto da un ictus lo scorso giugno

San Piero a Grado, (PI). Lo scorso giugno l’allenatore di calcio Gigi Simoni era stato colpito da un ictus mentre si trovava nella sua abitazione. Ha lottato in tutti questi mesi per riprendersi e il mese di marzo, per ragioni di sicurezza legate alla pandemia, era stato riportato a casa dalla clinica in cui era ricoverato. Un peggioramento nelle ultime ore ha indotto i medici a ricoverarlo presso l’ospedale di Pisa dove purtroppo è morto.

La sua, una carriera lunga 30 anni, con 17 diversi club allenati. A fine anni ’90 guidò l’Inter, con cui conquistò la coppa UEFA, con Ronaldo in attacco. Suo il record di promozioni dalla Serie B alla A: ben 7.

fonte: La Gazzetta dello Sport

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24