Pescara, commozione al Flash mob per le vittime di Rigopiano


Pescara. Un Flash mob per le vittime della tragedia di Rigopiano, tre mesi dopo la terribile valanga, per non dimenticare i 29 defunti e chiedere giustizia.
Ieri, a Pescara, un corteo è partito da Piazza della Repubblica fino ad arrivare a Piazza della Rinascita. Organizzato dal Comitato Vittime Rigopiano, ha visto la presenza di circa duecento partecipanti. Famigliari e amici delle vittime hanno formato un grande cerchio, tutti con un fiocco sul braccio, bianco come la neve. Alle 16:48, ora presunta della valanga, lo squillo di tromba con il Silenzio ha introdotto la corsa di bambini in maglia bianca all’interno del cerchio, come la valanga corse verso il Rigopiano. I bambini poi hanno scritto i nomi delle vittime sull’asfalto della piazza e hanno liberato 29 colombe bianche.

Molta la commozione tra i presenti.

 

Redazione

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24