Pianeti Diversi si aggiudica la gara per l’Asilo Nido di San Giovanni Teatino


 

Sono due buone notizie per il Sindaco Marinucci: “Il nido riaprirà e tutto il personale sarà riassorbito. Controlleremo che sia un lavoro eccellente”. Dopo la verifica del possesso dei requisiti si procederà all’assegnazione definitiva.

 

La cooperativa sociale di Vasto “Pianteti Diversi” si è aggiudicata provvisoriamente la gara per “La concessione in uso di immobile di proprietà comunale situato a San Giovanni Teatino – via Ciafarda – con destinazione d’uso vincolata ad asilo nido – periodo 1 settembre 2017 – 31 luglio 2021″.

E’ il risultato del combinato di offerta tecnica ed offerta economica prese in esame dalla commissione giudicatrice tra lo scorso giovedì 10 agosto e la mattina di oggi, lunedì 14 agosto, quando sono state aperte le buste.

“Oggi ci sono due notizie importanti per la nostra comunità – ha dichiarato il Sindaco Luciano Marinucci all’esito della gara – la prima è che il Nido tornerà a vivere e darci supporto. La seconda se non più importante almeno più sentita, è che tutto il personale verrà reintegrato. Credo che questa sia la migliore risposta a tutti i detrattori di queste settimane, a chi non credeva nella nostra bontà e correttezza e a chi su questo ha imbastito battaglie demagogiche senza mai contribuire in maniera produttiva al dialogo in corso. Il tempo è sempre galantuomo. Auguri a tutti di buon lavoro: tutti noi, cittadini compresi, controlleremo che sia un lavoro eccellente”.

La commissione giudicatrice, costituita con determinazione n. 328 del 9 agosto 2017, è composta dal Presidente architetto Assunta Di Tullio (responsabile del settore III Lavori Pubblici e Tecnico Manutentivo del Comune di San Giovanni Teatino), Concetta Mercante (esperta in materia educativa), Emanuela Carticiano (esperta in materia educativa) e il verbalizzante Fabrizio Natale.

L’offerta di “Pianeti Diversi” è risultata prima classificata con punti 97,000 (67,000 offerta tecnica – 30,000 offerta economica). Seconda classificata “L’Arcadia” con punti 60,571 (40,000 offerta tecnica – 20,571 offerta economica). Terza classificata “Come in una favola” con punti 51,190 (38,333 offerta tecnica – 12,857 offerta economica). Quarta classificata “Il Grillo parlante” con punti 46,427 (36,999 offerta tecnica – 9,428 offerta economica). Quinta classificata “Il Mondo di .. Booh” con punti 23,213 (16,999 offerta tecnica – 6,214 offerta economica).

Questa mattina all’apertura delle buste erano presenti Annarita Pergolari della ditta “L’Arcadia”, Marco Marsili della ditta “Come in una favola” e Daniela Baronetti e Nicoletta Iacullo della ditta “Il mondo di Boh”.  La ditta prima classificata ha avuto un punteggio alto in particolare per questi motivi: Ottimo il progetto educativo, reintegra tutto il personale uscente della SGT Multiservizi, ha un ceritifcato di qualità ed ha fatto la miglior offerta economica. L’aggiudicazione, provvisoria, diventerà definitiva dopo la verifica del possesso di tutti i requisiti dichiarati.

L’immobile posto in concessione, lo ricordiamo, è già adibito a servizio di asilo nido con ricettività autorizzata per 120 posti (60+60). 80 bambini sono stati gli iscritti nell’ultimo anno educativo (2016/2017) con l’impiego di una coordinatrice, 14 educatrici e 3 addetti ai servizi accessori, tutti dipendenti della società in house del Comune. Il contratto di concessione avrà durata di 4 anni educativi con decorrenza 1 settembre 2017 e fino al 31 luglio 2021. Il concessionario dovrà versare un canone annuo di 18 mila euro.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24