Sterpetti: “Sponsor fino a fine anno ma no a ruolo attivo nella società”


L’imprenditore non chiude ad un eventuale acquisto, ma solo a determinate condizioni

Leonardo Sterpetti vuole smorzare i toni dopo l’incontro avuto ieri con il presidente dell’Avezzano Calcio Gianni Paris su un’eventuale cessione del sodalizio biancoverde. Sterpetti sostiene di aver rifiutato il ruolo di presidente onorario del club offertogli da Paris e, fino al termine della stagione, sosterrà la squadra soltanto in qualità di main sponsor.

Ecco le dichiarazioni di Leonardo Sterpetti in questa breve nota.

“Dopo aver a lungo riflettuto sul rapporto che mi lega alla squadra dell’Avezzano Calcio e sulla sostanziale stima nei confronti dell’operato dello staff tecnico per i risultati finora conseguiti, ho ritenuto, per problemi contingenti/organizzativi/operativi, di dover rinunciare ad un ruolo attivo nella gestione della stessa fino alla fine del campionato.Sento comunque di garantire la mia vicinanza ai tifosi e all’Avezzano Calcio continuando a sostenere la squadra in qualità di sponsor”.

Sul fronte cessione, dunque, discorso rimandato a fine maggio/inizio giugno quando la stagione sarà terminata. Nella trattativa tra Paris e Sterpetti, pesante è la questione rappresentata dai bilanci del club di cui ancora oggi non si ha traccia. Sterpetti, come dichiarato in precedenza a MarsicaSportiva.it, ha la necessità di conoscere l’eventuale indebitamento della società del presidente Paris. In questo senso, l’imprenditore potrebbe richiedere un documento nel quale Paris mettesse per iscritto la situazione debitoria del club e se ne assumesse la responsabilità in prima persona.

In ogni caso, almeno fino al termine della stagione, l’Avezzano Calcio non sarà ceduta. Sterpetti, infatti, ha più volte ribadito che il suo interesse è quello di rilevare la squadra al termine del 2016/2017.

Leggi anche su MarsicaSportiva.it 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24