Tag Archives: sentenza

LEGGE TRABOCCHI, LA CORTE COSTITUZIONALE DICHIARA NON FONDATA L’IMPUGNATIVA. SOSPIRI E CAMPITELLI: SENTENZA STORICA

La Regione incassa una vittoria importante sulla legge relativa ai Trabocchi. La Corte Costituzionale ha infatti dichiarato non fondate le questioni di legittimità poste dal Consiglio dei Ministri che aveva impugnato la legge regionale n. 7 del 10/06/2019, recante “Integrazioni e modifiche alle leggi regionali 11 agosto 2009, n. 13 …

Leggi tutto »

SENTENZA NANNARONE, DIPARTIMENTO POLITICHE DI GENERE E DIRITTI PD ABRUZZO: “UN PASSO IN DIREZIONE DELLA CIVILTÀ”

A proposito della sentenza emessa sulla denuncia fatta da Teresa Nannarone. Ci sarà ancora molto di cui discutere e su cui confrontarsi, nonostante i passi di civiltà come questo: la sentenza che ha visto riconosciuto alla nostra amica e compagna Teresa il diritto di agire e ancor di più il …

Leggi tutto »

DALL’ABRUZZO UNA SENTENZA STORICA PER GLI EX MILITARI TRANSITATI ALL’IMPIEGO CIVILE: ACCOLTA LA TESI DEL LEGALE TEATINO PIERLUIGI ABRUGIATI

Anche gli ex militari transitati all’impiego civile hanno diritto, ai fini pensionistici, al beneficio della supervalutazione di 1/5 dei periodi di servizio militare comunque prestato purché ne facciano richiesta prima della cessazione del rapporto di pubblico impiego: un importante principio ribadito dalla Corte dei Conti, che si è espressa su …

Leggi tutto »

ANATRA ZOPPA AD AVEZZANO, DE ANGELIS SINDACO SENZA MAGGIORANZA

Avezzano (AQ). Il Consiglio di Stato ha dato ragione a Giovanni Di Pangrazio: i consiglieri eletti al primo turno verranno ripristinati. La nota “Anatra Zoppa” è realtà, il sindaco di Avezzano Gabriele De Angelis è un primo cittadino senza maggioranza, in quanto poco fa è stata confermata la sentenza del Tar. Il …

Leggi tutto »

30 anni di carcere all’omicida della psicologa di Francavilla al Mare

30 anni di reclusione per Giovanni Iacone, 49 anni, assassino della 45enne Monia Di Domenico, psicologa di Francavilla al Mare, originaruia di Corropoli. A stabilirlo è stato il giudica  dell’udienza preliminare del Tribunale di Chieti, Isabella Maria Allieri. Iacone era in grado di intendere e di volere e, quell’11 gennaio 2017, …

Leggi tutto »