Amazon Business

TAVOLO IPERSIMPLY: INTERVIENE SINDACO DI TERAMO


Sulla vertenza IperSimply, per la quale si è tenuto stamattina un tavolo di lavoro in Provincia, il Sindaco Gianguido D’Alberto rilascia le seguenti dichiarazioni.

“E’ fondamentale che al Tavolo si siano ritrovate tute le parti in causa: lavoratori, azienda,  istituzioni, sindacati. La trattativa non è facile ma noi abbiano messo sul tavolo alcune condizioni irrinunciabili. Innanzitutto la tutela dei lavoratori, con la salvaguardia della condizioni che consentano ad essi di sopportare i licenziamenti o i trasferimenti, con adeguate tutele economiche. Altra condizione è quella di evitare che i trasferimenti si trasformino in licenziamenti mascherati. Anche per questo esigeremo che la licenza commerciale torni nelle mani del Comune, allo scopo di intraprendere, assieme alla Provincia,  attività che possano dischiudere orizzonti nuovi, in termini di occupazione. Non va messo in secondo piano l’aspetto più generale, relativo alle conseguenze che si riverberano sulla città, già provata dagli eventi degli ultimi anni e che non può continuare a subire situazioni che ne mortificano il rilancio.

Il Comune continuerà a prendersi cura di tutti i lavoratori, come testimoniato dalla presenza al Tavolo anche dell’Assessore Filipponi e dei due Capigruppo consiliari Luca Pilotti e Andrea Core, dando ad essa priorità e non abbandonerà i lavoratori, che tanto hanno dato all’azienda da sempre, e che continuano ad avere un atteggiamento di grande correttezza nei confronti della stessa”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

MANOPPELLO. TRASPORTO PUBBLICO INESISTENTE

Manoppello, trasporto pubblico in esistente. E’ quanto ci comunica in una nota il Comitato Manoppello …