Tutti i protagonisti del Trofeo Città del Miele a Tornareccio nel segno del pregiato miele


Il Trofeo Città del Miele è tornato ad animare il borgo di Tornareccio dopo otto anni di stop.

Grazie agli sforzi organizzativi della Tribù Frentana e con la collaborazione della Pro loco, è stata una decima edizione diversa dalle altre per il non coinvolgimento delle categorie giovanili ma per gli organizzatori capitanati da Pasquale Iannone l’importante era esserci e rialllacciare il legame con la tradizione e riannodare quel filo che è stato interrotto dalla pandemia, per riportare in auge il binomio tra podismo ed enogastronomia.

Nonostante la leggera pioggia e alla presenza del sindaco di Tornareccio, Nicola Iannone, a fare gli onori di casa assieme agli organizzatori, circa 250 temerari podisti si sono impegnati lungo le strade cittadine e di periferia che adornano il borgo noto per il pregiato miele che ha arricchito il pacco gara e le premiazioni finali anche a base di salumi e di prodotti caseari.

Sui 10,3 chilometri del percorso, grande prestazione al maschile per Lorenzo Dell’Orefice (Aterno Pescara). Dopo un testa a testa entusiasmante con il pluridecorato veterano Alberico Di Cecco, il giovane runner dell’Aterno Pescara ha avuto la meglio sul portacolori del Gruppo Sportivo La Sorgente con il podio che è stato completato da Federico Ciocca (Atletica Abruzzo L’Aquila).

A gioire tra le donne ancora una volta Sara Di Prinzio (Runners Chieti) con ampio margine su Sonia Quattrocchi (Daunia Running) e Barbara Spadaccini (Runners Chieti).

Per quel che concerne le società, primato col maggior numero di partecipanti per l’Asd I Lupi d’Abruzzo, a seguire i Podisti Frentani, la Runners Lanciano, la Runners Chieti e Il Crampo Gruppo Podistico.

VINCITORI DI CATEGORIA

M16-22: Francesco D’Agostino (Gruppo Podistico Parco Alpi Apuane)

M23-29: Marco Mancini (Gruppo Sportivo La Sorgente)

M30-34: Pardo La Serra  (Larino Run)

M35-39: Matteo (Runners Termoli)

M40-44: Antonio De Pamphilis (Il Crampo Gruppo Podistico)

M45-49: Davide Ricciutelli (Tocco Runner)

M50-54: Edoardo Carrozzi (Atletica Abruzzo L’Aquila)

M55-59: Domenico Caporale (Dynamik Fitness Club)

M60-64: Ermes Marilungo (Dynamik Fitness Club)

M65-69: Giulio Orlandi (Amici dello Sport Miglianico)

M70-74: Antonio Magnacca (Asd I Lupi d’Abruzzo)

M75: Alfredo Roberti (Podistica Cepagatti)

F30-34: Ilenya Coletta (Runners Lanciano)

F35-39: Linda Caserio (Podistica Avis Campobasso)

F40-44: Paola Zulli (Podisti Frentani)

F45-49: Giulia Di Matteo (Maiella Nuoto Triathlon)

F50-54: Paola D’Anteo (Manoppello Sogeda)

F55-59: Lorella Bassani (Runners Chieti)

F60-64: Mirella Di Pietro (Let’s Run for Solidarity)

F65-69: Daniela D’Artista (Runners Chieti)

F70: Francesca Belfiglio (Manoppello Sogeda)

CLASSIFICHE TIMING RUN

https://www.timingrun.it/home/risorse/classifiche/cl_462.pdf assoluta

https://www.timingrun.it/home/risorse/classifiche/cl_463.pdf categoria

Credit fotografico e video by Mario Bomba e Patrizia De Simone, servizio video completo https://www.youtube.com/watch?v=nAONXWabTzw

Comunicato Stampa Tribù Frentana

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24