Volantini pubblicitari che catturano l’attenzione


 

 

A chi non è mai capitato di dover elaborare un volantino per la propria azienda o la propria attività? Troppo spesso, quando ci si approccia a questi strumenti di comunicazione lo si fa dimenticando di tenere conto di alcuni elementi che invece sono a dir poco prioritari.
I volantini ad esempio sono strumenti fondamentali che devono essere elaborati seguendo alcune semplici regole. Per prima cosa, un volantino davvero efficace deve fornire solo ed esclusivamente le informazioni efficaci.

Decidere, quindi, di mettere insieme una parte testuale eccessivamente lunga significa far fallire a priori la campagna. Molto meglio sarebbe optare per un solo elemento grafico che renderebbe la comunicazione molto più capace di incuriosire i destinatari.
Altro aspetto importante riguarda il formato. In genere, i volantini vengono stampati in A5 e, in linea di massima, a ragion veduta.

Questo formato, oltre ad essere uno dei più economici, consente di inserire numerosi elementi senza troppa difficoltà. Attenzione, però: alle volte si potrebbe anche decidere di optare per altri formati a patto che non lo si faccia, come detto in precedenza, per esagerare nella parte testuale.

 

Consigli per la realizzazione dei volantini online

Sui volantini poi incidono moltissimo i colori e la grafica. Il colpo d’occhio in un volantino è ad dir poco fondamentale e bisogna cercare di catturare subito l’attenzione e lo sguardo del potenziale cliente. In genere, la cosa migliore da fare è quella di catturare l’attenzione non dicendo troppo. Idea utile e da replicare potrebbe essere quella di non nominare il brand in maniera esplicita o di non fornire tutte le informazioni necessarie per poi costringere l’utente ad andare a visitare il sito web dell’azienda di riferimento.
Ciò non vale però nel caso in cui si dovesse avere a che fare con campagne di sconti o con offerte speciali. In questo caso, è necessario scrivere in maniera esplicita i prodotti a sconto o le offerte. In questo caso, è bene scrivere solo le offerte o gli sconti principali al fine di evitare di dover fare i conti con una sovrapposizione di contenuti che, anche in questo caso, non sarebbe altro che controproducente. Volendo, nel caso in cui si avesse a che fare con più di una campagna di sconti o con numerose offerte molto diverse tra loro, si potrebbe decidere di stampare dei volantini online diversi, in modo tale da riuscire a coprire tutti i contenuti senza raccoglierli in un solo volantino.
Dato da non trascurare riguarda, infine, i riferimenti social e web: nei volantini online bisogna sempre ben chiarire come fare a rintracciare l’azienda in rete o sui social, scrivendo per esteso l’indirizzo del sito e i profili social. Molto spesso i potenziali clienti vanno alla ricerca di ulteriori informazioni e solo scrivendo con chiarezza tutti i dati web di riferimento si riuscirà ad agevolare tale ricerca.
A questo punto, non resta altro da fare che progettare il volantino che si desidera e procedere con la stampa, facendo anche molta attenzione alla distribuzione che deve essere effettuata in maniera capillare al fine di evitare di non rendere fruttuoso l’investimento sostenuto per realizzare e stampare il materiale di comunicazione.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24