Abruzzo, bagnino supereroe salva padre e figlio dalla tragedia


Casalbordino (Chieti). Faceva il bagno in mare con il suo figlioletto di 5 anni ma è stato risucchiato dalla corrente e la tragedia è stata sfiorata solamente grazie al tempestivo intervento del bagnino. La vacanza di un turista toscano sarebbe potuta finire nel peggiore dei modi. Un’onda più grande delle altre ha risucchiato l’uomo e di conseguenza messo in pericolo la vita del figlioletto. Mario Flaviano, bagnino della “Compagnia del mare”, si è accorto dei due in difficoltà ed è immediatamente corso in acqua per metterli in salvo. A riva, la madre del bimbo che assisteva con ansia immane a tutta la scena.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24