Abruzzo, sequestrata spiaggia abusiva di 480 metri quadrati


ORTONA A MARE (CH). Un’operazione congiunta della Guardia Costiera e della polizia municipale di Ortona, ha portato al sequestro di un’area adibita abusivamente a stabilimento balneare. Lo stabilimento balneare Punto Verde della contrada di Foro, 480 metri quadrati, non aveva né i requisiti né le autorizzazioni per esercitare e gli ombrelloni non potevano essere apposti in spiaggia. Il blitz è scattato all’alba ed è stato condotto dagli uomini agli ordini del comandante Giuseppe Marzano – e della polizia municipale – guidata da Maurizio Mucciante.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

PRODOTTO TOPICO, A SAN GIOVANNI IN VENERE DI FOSSACESIA LA PRESENTAZIONE DELL’EDIZIONE 2019

La scorsa estate sono state organizzate sette finali di area del Prodotto topico: a San …