Aggredisce agenti e genitori, 31enne arrestato


Due coniugi teramani sono stati costretti a chiudersi in una stanza del proprio appartamento per sfuggire alle percosse del figlio 31enne. Sul posto, a seguito della segnalazione di un vicino di casa, sono intervenute le forze dell’ordine, le quali una volta giunte sul posto sono state colpite verbalmente e fisicamente dal giovane. Un agente è rimasto ferito nella colluttazione, riportando ferite guaribili in 4 giorni. L’uomo, A.B., è stato arrestato per lesioni, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Teramo,Incendio all’ex ICA: emanata una Ordinanza

    Come noto, la notes scorsa è divampato un incendio che ha interessato lo …