Alba Adriatica, entrano ubriachi nel bar e picchiano i clienti ed un carabiniere: arrestati


I Carabinieri del N.O.RM. della Compagnia di Alba Adriatica, hanno identificato e segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo tre giovani neretesi ritenuti responsabili di violenza a pubblico ufficiale, oltraggio, lesioni personali e ubriachezza molesta. I tre, rispettivamente di 26, 20 e 18 anni, palesemente ubriachi, hanno iniziato a disturbare alcuni avventori all’interno di un Bar di Alba Adriatica e nello specifico il 18enne, dopo aver minacciato e molestato i clienti, ha sferrato uno schiaffo ad uno di loro. A quel punto, al fine di evitare che la situazione degenerasse in rissa, è intervenuto un Carabiniere in servizio ad Alba Adriatica, libero dal servizio in quel momento, il quale ha afferrato con non poche difficoltà il 18enne, accompagnandolo fuori da locale.

A quel punto i due amici del 18enne hanno iniziato a strattonare e ad ostacolare il militare che, nel frattempo, è stato raggiunto da un violento cazzotto alla testa sferrato dal 18enne. Successivamente sono intervenuti i colleghi del N.O.RM. di Alba Adriatica che identificavano i tre, successivamente deferiti in stato di libertà, mentre il militare rimasto ferito è stato portato presso il Pronto Soccorso di Sant’Omero con una prognosi di 7 giorni.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24