ANCORA ARRESTI PER SPACCIO DI DROGA: DUE UOMINI AI DOMICILIARI


Due macedoni residenti a Carsoli, R.R., 29 anni e A.Z., 30 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri che li avevano pedinati mentre cedevano della sostanza stupefacente ad un giovane.

I due stranieri, impiegati nell’edilizia, erano stati segnalati ai Carabinieri di Agosta, in provincia di Roma, per una presenuta attività di spaccio a loro riconducibile.

I militari, per verificare il fondamento delle informazioni pervenute, hanno seguito i due uomini a bordo di una Mercedes, i quali si sono fermati davanti a un locale di Carsoli; raggiunti, poi, dall’acquirente, si sono spostati tutti verso la periferia, dove è avvenuto lo scambio.

Immediatamente i militari sono intervenuti sequestrando la droga e procedendo, in seguito, con perquisizioni nel domicilio dei due spacciatori, per i quali sono stati previsti gli arresti domiciliari.

Sequestrato anche il ricavato della vendita degli stupefacenti.

È prevista per oggi l’udienza di convalida della misura cautelare davanti al Giudice per le Indagini Preliminari della Procura di Avezzano.

 

Claudia D’Orefice

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24