CASALBORDINO: RUMENI ARRESTATI DAI CARABINIERI MENTRE RUBAVANO ATTREZZATURA DA CANTIERE


Una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Casalbordino, impegnata nei servizi di controllo del territorio disposti per contrastare i cosiddetti reati “predatori”, che sempre più intaccano la percezione di sicurezza dei cittadini, ha sorpreso tre rumeni mentre cercavano di rubare attrezzatura da cantiere custodita in un autocarro. I militari, transitando sulla SS16 Adriatica, giunti nei pressi di un deposito, hanno notato un’auto ferma e tre uomini che caricavano a bordo della stessa del materiale. Alla vista dei Carabinieri, i malviventi hanno cercato di allontanarsi ma sono stati subito bloccati. Gli uomini dell’Arma hanno poi accertato che i tre malviventi DRAGOS Mican, CLOSCA Marius e CIPIRAN Paun, rispettivamente di 24, 34 e 31 anni, tutti residenti a Vasto (CH), si stavano impossessando di attrezzatura da cantiere, del valore di circa 10mila euro, custodita all’interno di un autocarro di proprietà di una ditta del luogo. Tratti in arresto con l’accusa di concorso in tentato furto aggravato, i tre cittadini rumeni hanno trascorso la notte in una camera di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Ortona e, questa mattina, sono stati processati con rito direttissimo.

 

jca jzl Immagine sacqd

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24