CHIAMAVA IL 118 PER UTILIZZARLO COME LINEA EROTICA


E’ stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. Un 29enne di Villa Santa Maria arriva a telefonare al 118 anche venti volte al giorno e, se a rispondere era una donna, dava il via a frasi a sfondo sessuale, inviti rivolti all’operatrice e provocazioni di ogni genere. Se invece dall’altro capo del filo c’era un uomo, silenziosamente riagganciava. Ad ogni modo, intralciava continuamente il servizio sanitario, elemento per cui è stato rinviato a giudizio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24