CHIETI – UN DENUNCIATO PER LE GRIFFE SULLA CARNE


VENDUTA CARNE “FALSA” COME PRELIBATA CHIANINA, KOBE ED ANGUS

Il mercato non ha piu’ confini e così arriva anche le ‘griffe’ della carne. Dopo una serie di controlli, da parte dei Carabinieri del NAS di Pescara, il bilancio è di due denunciati, un quintale di prodotti rimossi dal commercio.
    Nel chietino i militari hanno individuato una ditta di lavorazione e commercializzazione di prodotti a base di carne, che vantavano razze Chianina e Angus, che in realtà non lo erano. Il responsabile è stato denunciato per frode nell’esercizio del commercio, aggravato dall’aver utilizzato denominazioni tutelate, quali la razza Chianina, che rientra nel marchio Igp.. Nel Pescarese i carabinieri hanno segnalato alla Procura per frode, il responsabile di una rivendita che prometteva tagli di Kobe giapponese a basso costo, ma dopo un controllo è uscito fuoir che la carne venduta era tutt’altro che la pregiata carne giapponese.

Commenti Facebook

About J P

Avatar