CIVITELLA DEL TRONTO (TE) – FINISCE IN CARCERE ARRESTATO DAI CARABINIERI PER UN DEFINITIVO


I Carabinieri della Stazione di Civitella del Tronto hanno tratto in arresto, su ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Bologna, il cittadino extracomunitario K. A., 32enne, domiciliato a Civitella del Tronto.

L’uomo è stato riconosciuto colpevole – in concorso – del reato di traffico e ingente detenzione illecita di sostanze stupefacenti, commesso in Bologna, nel novembre 2017, per cui dovrà espiare la pena detentiva di anni 6 (sei) e mesi 2 (due) di reclusione. All’epoca, infatti, venne arrestato, in concorso con altri sodali, poiché era stato trovato in possesso di 13 Kg di “cocaina” e 77.000 in contanti celati nel doppio fondo appositamente creato di un mini suv.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Vasto.

PROMOZIONE AI CARABINIERI DI CIVITELLA DL TRONTO

Il Comandante della Stazione Carabinieri di Civitella del Tronto Marco GASPARI è stato promosso con provvedimento del Ministero della Difesa al gradi di Maresciallo Maggiore. Il sottufficiale regge il suddetto Comando dal 19 marzo 2018, ove è giunto da Sant’Egidio alla Vibrata dove ricopriva l’incarico di vice comandante.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24