CORONAVIRUS, RIVOLTA IN CARCERE PER LA NOTIZIA DI UN DETENUTO POSITIVO AL COVID-19


La notizia è stata battuta dall’ Ansa,  più di 100 detenuti hanno preso possesso di un reparto del carcere di Santa Maria Capua Vetere.

La protesta è stata innescata dalla notizia di un detenuto risultato positivo al coronavirus.

Un’azione, quella dei detenuti durata alcune ore,  i detenuti hanno occupato il reparto impedendo alla polizia penitenziaria di entrare,  sia fuori che dentro il carcere casertano, sono scattate le misure di sicurezza, dopo alcune ore la protesta è rientrata dopo un’opera di mediazione.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24