Cresce l’interesse per la Borsa virtuale: il nuovo modo di investire in rete


La Borsa come la si conosce da sempre, quel mondo delle azioni dove opportunità e rischi si fondono nello stesso prodotto, ma raggiungibile in modalità diversa, grazie al web. Ecco l’essenza di questo nuovo strumento che da quando ha fatto la propria comparsa in rete sta riscuotendo un enormità di successo.
Tecnicamente si parla di Borsa virtuale, un simulatore online utilizzabile da chiunque grazie ad una semplice connessione internet. Grazie a questo simulatore è possibile andare a imparare il meccanismo del mondo delle azioni prendendo dimestichezza su come investire in Borsa.
La valenza è quindi duplice: didattica e ludica. Giocare in Borsa per finta, senza dover necessariamente investire soldi reali che, come noto, nei mercati azionari sono spesso a rischio. Uno strumento totalmente gratuito per usufruire del quale è sufficiente registrarsi, aprire un account e iniziare a puntare.
Su Borsa virtuale si possono selezionare tutti i principali indici azionari mondiali puntando, come detto, soldi non veri. Niente rischi né capitali da versare. Sono tanti i portali che mettono a disposizione oggi il relativo software per poter accedere al mondo della Borsa virtuale. Si parla soprattutto dei tanti broker che operano in rete, le piattaforme di trading online; alcuni di loro si sono lanciati su questo settore consentendo la possibilità, per gli utenti che lo desiderano, di investire sulla Borsa virtuale.
A chi è rivolto lo strumento? Ad un pubblico vario ed eterogeneo: tanto ai profani della Borsa, coloro i quali non hanno mai investito nel mercato delle azioni ma che hanno sempre avuto il desiderio di farlo; quanto a chi già investe e ha bisogno di uno spazio virtuale entro il quale andare a condurre esperimenti o allenarsi per imparare nuove tecniche.
Alcune di queste app consentono perfino di partecipare a veri e propri contest con altri trader della rete, sfide a colpi di investimenti in Borsa; ovviamente sempre i modo virtuale, senza quindi investire soldi reali. Un modo per poter entrare nel mercato delle azioni 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana (in corrispondenza ovviamente con l’apertura delle Borse).
Chi ha inventato lo strumento lo fa ovviamente con un duplice intento: formare gli investitori e dar vita ad una nuova generazione di trader che, dopo essere passati dalla fase di formazione / gioco, avranno con ogni probabilità il desiderio di provare a fare sul serio; e passeranno quindi a investire in modalità reale, con soldi veri.

 

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

CONVENZIONE CAM – UNIVERSITA DELL’AQUILA PER TIROCINI FORMATIVI, ECCO COME ACCEDERE

L’Università degli Studi dell’Aquila (UNIVAQ) ed il  Consorzio Acquedottistico Marsicano (CAM) hanno sottoscritto una convenzione che …