FEMMINICIDIO A NERETO (TE), FERMATO IL COMPAGNO DELLA 32ENNE ROMENA


E’ stato rintracciato nella notte di Cristian Daravoinea, romeno di 36 anni, marito di Mihaela Roua, la donna trovata morta ieri pomeriggio all’interno della loro abitazione a Nereto (TE).

Il corpo della donna, uccisa con diverse coltellate, era stato rinvenuto  ieri pomeriggio. Da subito le indagini condotte dai carabinieri, si erano concentrate sul compagno che si era reso irreperibile.

Verso sera, l’uomo è stato trovato dagli uomini dell’Arma , sanguinante a Tortoreto Lido nei pressi dell’hotel Ambassador.

L’uomo, un autotrasportatore si era infatti inferto delle ferite al torace forse con la stessa lama utilizzata per compiere il brutale omicidio.

L’autotrasportatore è stato portato in ospedale dove è stato posto sotto fermo di polizia con l’accusa di omicidio.

Mihaela Roua viveva con il compagno a Nereto, insieme avevano una bimba di 6 anni.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24