FINANZIERE 49ENNE MUORE COLTO DA MALORE


Un finanziere di 49 anni, Paolo Orefice, è morto improvvisamente forse a causa di un arresto cardiaco. L’agente in servizio  a Ostia,  si trovava in casa, a trovare il corpo senza vita è stata la moglie.

Una notizia che ha suscitato profonda commozione tra colleghi, parenti ed amici.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24