GIOVANE AVEZZANESE SI TOGLIE LA VITA A L’AQUILA


 

Stefano Giolitto 38enne avezzanese è morto suicida nel suo appartamento di Coppito , una frazione dell ‘Aquila . A fare la tragica scoperta , la compagna ancora in possesso di una copia delle chiavi dell’abitazione .

L’uomo, apparentemente sereno, si sarebbe assentato dal posto di lavoro senza alcuna comunicazione, il fatto che non rispondesse al telefono poi , ha subito destato preoccupazione  . Gli inquirenti sono al lavoro per poter dare una spiegazione al tragico gesto che in pochi istanti ha messo fine alla vita del giovane marsicano .

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24