Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

Giulianova. Piano di recupero area ex Acciaierie del Sud ed ex FOMA di via Trieste


Approvata dalla Giunta la modifica allo schema di convenzione per l’attuazione del Piano di recupero area ex Acciaierie del Sud ed ex FOMA di via Trieste.

Approvata dalla Giunta ieri, 27 febbraio, la modifica allo schema di convenzione per l’attuazione del Piano di recupero dell’area ex Acciaierie del Sud ed ex FOMA di via Trieste.

Si tratta di una modifica che tende a garantire maggiormente gli interessi pubblici nel momento in cui la proprietà ha deciso definitivamente di dare attuazione al comparto urbanistico. Le modifiche riguardano principalmente la tutela della fase di caratterizzazione del sito al fine della sua bonifica successiva alla conferenza dei servizi per la valutazione del rischio così da garantirne la piena sicurezza. Inoltre sono state formulate dalla Giunta alcune indicazioni per quanto riguarda le opere di urbanizzazione primaria da eseguirsi anche all’esterno dell’ambito di intervento. Infatti, considerata l’importanza del Piano di recupero, si è reso necessario inserire tra le opere da realizzare anche il collegamento della rete idrica tra via Turati e via Trieste in corrispondenza di via Salerno per un importo aggiuntivo stimato in 125.196,32 euro. La ditta proponente peraltro dovrà versare al Comune l’ulteriore somma di 570.000 euro per la mancata cessione, a titolo di corresponsione di 380 mq., così come deliberato dal Consiglio comunale nel 2012. Somme, queste, che il Comune utilizzerà per ulteriori opere di urbanizzazione consistenti in opere finalizzate alla riqualificazione e all’ammodernamento della zona e del quartiere prossimo all’area. Al Comune infine verrà ceduto gratuitamente un locale di 150 mq. nell’edificio adiacente la piazza pubblica della quale è prevista la realizzazione.

Per il Sindaco e per gli assessori si tratta quindi di un importante intervento che assieme all’adiacente area ex SADAM determinerà la riqualificazione di una vasto territorio che da troppi anni attendeva soluzioni.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Meteo. Soleggiato nei prossimi giorni, poi ci sarà un’irruzione fredda artica

Meteo. Un’area di alta pressione a mo’ di promontorio, proteggerà il nostro stivale almeno fino …