IN CRESCITA L’EXPORT DEL VINO ABRUZZESE


“Questa manifestazione è il più importante appuntamento internazionale dedicato al vino, una vetrina nella quale promuovere le nostre eccellenze vitivinicole – ha detto Roberto Santangelo, Vice Presidente del Consiglio Regionale, intervenuto al Vinitaly di Verona. L’Abruzzo è cosparso di tante aziende grandi e piccole che concorrono tutte ad incrementare i dati positivi dell’export delle nostre produzioni. Non voglio menzionare questa o quella azienda perché potrei far torto a quanti ogni giorno si dedicano con passione e competenza alla coltivazione dei vigneti. L’attenzione dei visitatori e dei compratori, soprattutto esteri, che il nostro stand Abruzzo ha riscosso è il miglior indice di gradimento dei nostri prodotti. Abbiamo una produzione di vini variegata grazie alle peculiarità della nostra Regione con terreni che vanno del mare ai monti passando per le colline – ha continuato Santangelo – zone vocate alla produzione di vitigni autoctoni e non, in grado di rispondere adeguatamente al continuo mutare del mercato sempre alla ricerca di nuove formule. Questo non ci impedisce di continuare a produrre vino nella migliore tradizione vignaiola unita alle moderne conoscenze enologiche. Dobbiamo proseguire a sostenere e promuovere sempre di più il comparto vitivinicolo con progetti, con incentivi, con la nascita di consorzi, creando sinergie tra produzioni agricole e le molte eccellenze gastronomiche e turistiche affinché, nel solco della tradizione, i nostri vini – grazie all’alta qualità, al gusto impreziosito da eleganti e accattivanti packaging – possano riscuotere sempre maggior successo sul mercato italiano ma soprattutto sui mercati internazionali.”

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24