Judo, PalaWinnerTeam; Di Carlo prende la nera e le piccole judoka salgono sul podio

“Adesso devo dimostrare di aver raggiunto il livello di maturità sportiva che questa cintura rappresenta e iniziare a puntare traguardi più alti”. A parlare è il judoka Vittorio Di Carlo in seguito al conseguimento della cintura nera conquistata nell’ambito dell’ultimo trofeo dei giovani samurai che si è tenuto nei giorni scorsi ad Osimo.

“E’ solo il punto d’inizio – ha specificato – l’atleta del PalaWinnerTeam di Avezzano –  perché ci sono ancora molte cose sulle quali devo lavorare in palestra, anche dal punto di vista tecnico”. Il ventisettenne ha vinto l’incontro decisivo con una tecnica che non rientra nel suo repertorio. “Avevo tanta voglia di vincere e conquistare la nera – ha concluso – grazie anche al duro lavoro che ho svolto in quest’ultimo anno con lo staff tecnico al quale sono riconoscente”.

La programmazione atletica dello staff tecnico ha permesso anche di raggiungere un altro brillante risultato nell’ambito del sedicesimo torneo nazionale di judo di Monterondo. Nell’evento sportivo, riservato ad esordienti e cadetti, hanno conquistato il podio le atlete Elisa Iannotti ( bronzo esordiente B) , Dafne Perrotta (argento Cadetti) e Viola Pietrosanti (oro  esordiente A). Ottima anche la prestazione di Ilaria De Felicis classificatasi quinta nella categoria Esordienti B. ” Questi risultati – ha sostenuto il tecnico Carlo Cardone – significano che stiamo lavorando nella direzione giusta”.

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24