LECCE NEI MARSI : MALTRATTAMENTI ALLA COMPAGNA INCINTA, CONDANNATO 25ENNE


I fatti risalirebbero al 2010 , quando la giovane donna, all’epoca minorenne, stanca delle continue  percosse, si era rivolta alle forze dell’ordine denunciando il compagno.

Il giudice del tribunale di Avezzano ha così condannato un 25enne di Lecce nei Marsi alla pena di un anno di reclusione ed al pagamento di una provvisionale di 2mila e 500 Euro in attesa di quantificare i danni subiti dalla ragazza, rappresentata dal legale Avv. Flammini.

Il Tribunale di Avezzano
Il Tribunale di Avezzano

Giandomenico D’Angelo

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24