LO SPIRITO DI NATALE SALE IN SELLA FRA CERCHIONI E BORRACCE, ALBERI DI NATALE ORIGINALI ALLE VETRINE DEI NEGOZI BICI DI PESCARA


Due iniziative in due negozi di bici a Pescara, con alberi di Natale originali che da giorni decorano le vetrine. Fra cerchioni, borracce, addobbi natalizi, ci sono due negozi di bici che in questi giorni a Pescara hanno deciso di decorare le loro vetrine in maniera creativa, originale e insolita. Un modo per contribuire all’atmosfera natalizia e accogliere amici e clienti in maniera nuova.

Ecco allora Il Biciclettaio, da quindici anni in via Gramsci, che presenta una delle sue vetrine con una composizione di borracce da bicicletta e luci, a comporre un albero di Natale su sfondo verde. Un’idea nata in collaborazione con Borracce di poesia, il progetto dedicato a rime che raccontano avventure e disavventure dell’andare in bicicletta, con particolare riferimento al ciclismo urbano. Le borracce che compongo l’albero sono proprio di Borracce di poesia e sono sistemate in maniera alternata, una con il lato logo e l’altra con la parte con la rima stampata, in italiano e inglese. La rima è questa: “La bici è metafora di vita/in discesa pianura o salita/è questione di cambio di rapporti/e risultati da come ti comporti”.

Non da meno l’idea di Alessandro De Acetis per la vetrina di Iumiko bike, negozio da tre anni in via d’Avalos. Il titolare lavora nel settore già dal 2001. Qui, in vetrina, c’è una composizione di cerchioni, palline di Natale e luci che vanno per l’appunto a comporre un albero di Natale insolito.

Ecco allora che lo spirito del Natale sale in sella, grazie all’iniziativa delle due attività. Dal Biciclettaio si trovano city-bike anche elettriche, MTB e accessori. Anche noleggio. Da Iumiko, ciry-bike, accessori, nonché MTB e corsa di alta gamma.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24