NOTA STAMPA M5S – INTERROGAZIONE SU PRESUNTI RIFIUTI PERICOLOSI A CHIETI


 

È stata pubblicata dalla Camera l’interrogazione del M5S (a prima firma Vacca) sulla vicenda ancora tutta da chiarire dei presunti rifiuti pericolosi arrivati in Abruzzo, a Chieti in particolare, e provenienti dagli impianti ENI estrattivi lucani. La vicenda interessa la società Depuracque, e nell’interrogazione sotto riportata se ne possono leggere gli estremi del coinvolgimento.

Anche i consiglieri comunali Argenio e D’Arcangelo del M5S da mesi si stanno occupando della problematica dei cattivi odori a Chieti Scalo, nella zona in cui si trova l’impianto della Depuracque, senza avere avuto ancora alcuna risposta soddisfacente.

Chiediamo quindi al Ministro dell’Ambiente di fare chiarezza nel minor tempo possibile sull’ennesima vicenda che potrebbe aver avuto risvolti negativi sulla salute dei cittadini.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24