Partorisce e nasconde il neonato nel freezer, si reca in ospedale dicendo di essere caduta


Ha dell’incredibile quanto accaduto in Emilia Romagna, a Ferrara. Una donna ha partorito in casa ed ha nascosto il corpo del neonato nel freezer, dopodiché si è recata in ospedale dichiarando di essere caduta 4 giorni prima. I sanitari hanno immediatamente riscontrato l’emorragia ed hanno ricoverato M.R., di 40 anni, in gravi condizioni. La polizia si è recata a casa della donna, che viveva con il marito e 6 figli, e per due giorni ha cercato invano il corpo del piccolo, fin quando la madre, svegliatasi dal coma, ha riferito di averlo nascosto nel freezer dove è stato effettivamente trovato, privo di vita, dagli agenti.

Il marito avrebbe dichiarato di non essere a conoscenza della gravidanza della moglie. La famiglia, in ogni caso, è risultata vivere in condizione di degrado assoluto. Bisogna adesso stabilire tramite autopsia se il feto è nato vivo o meno.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24