Piano neve, dalla Regione 400mila euro. D’Alfonso dixit


Per l’emergenza neve la Regione mette stanzia 400mila euro. “Concordiamo ed allineiamo però una procedura di reciproca responsabilità senza che questo rappresenti un cuscino di sicurezza per nessuno. Alla luce delle frequenti nevicate invernali, diventa di prioritaria importanza la programmazione delle attività necessarie a garantire una buona fruibilità della rete stradale nell’ambito del territorio regionale”. Queste le parole del Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso questo pomeriggio, all’Aquila, a margine del tavolo di lavoro per la programmazione del “Piano neve” della Regione Abruzzo insieme a Anas, Strada dei Parchi, Autostrade per l’Italia, Province e Protezione civile regionale alla presenza del direttore Generale Cristina Gerardis e del Dirigente del Servizio Prevenzione dei Rischi di Protezione Civile Carlo Giovani.
Efficienza e operatività. “Per rendere efficaci ed efficienti tali attività e facilitare lo scambio di dati tra i vari soggetti coinvolti nello sgombero neve e messa in sicurezza della rete stradale – ha proseguito D’Alfonso – è necessaria la predisposizione di una procedura che responsabilizzi tutti in base alle proprie disponibilità di risorse, capacità e mezzi”. Nel corso dell’incontro si è parlato in seconda battuta, anche della necessità di predisporre per il prossimo anno un piano neve regionale per un unico coordinamento dei servizi di emergenza.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24