Pineto, bimba di 6 anni muore in mare


Persa di vista dalla mamma, annega in acqua.

Pineto(TE). E’ una tragedia quella che si è consumata presso la Torre di Cerrano, a Pineto. Una bimba di 6 anni, Nicole, è morta annegata in mare, nonostante i vari tentativi di rianimazione dei soccorsi. La piccola era in spiaggia con la madre, ospiti dello chalet Eucaliptus Beach da Cilli. Allontanatasi dall’ombrellone, è stata vista a giocare a riva con altri bambini, poi di lei si sono perse le tracce.

La madre ha iniziato a cercarla ed è lì che un bagnante l’ha vista galleggiare in acqua, pochi metri più a sud. Tempestivamente è stata recuperata e le sono state applicate le prime manovre di soccorso in quanto la bambina era in arresto cardio-respiratorio. Dopo circa un’ora di massaggi e defibrillazioni, nonostante il tempestivo arrivo dei mezzi di soccorso, per la piccola non c’è stato nulla da fare.

Il pm di Teramo, Luca Sciarretta, ha aperto un’inchiesta sulla tragedia affidando il fascicolo agli agenti del Commissariato della polizia di stato di Atri (Teramo), e deciderà nelle prossime ore se disporre l’autopsia sul corpicino della bambina.

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

GENOVA – QUANDO I CONTI SI FANNO SEMPRE SOLO DOPO LA CATASTROFE

Il viadotto Polcevera dell’autostrada A10 attraversa l’omonimo torrente, a Genova, fra i quartieri di Sampierdarena e Corigliano.  Progettato …