PIZZOLI, FURTO IN ABITAZIONE A DANNO DI UN’ANZIANA: DENUNCIATE TRE PERSONE


 

 

I Carabinieri della Stazione di  Pizzoli hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di L’Aquila tre giovani residenti in paesi limitrofi al capoluogo, per furto in abitazione.

Vittima del reato, una donna di 89anni, nella cui abitazione si sono introdotti i tre uomini con la scusa di aver bisogno di fruire dei servizi igienici, portando via vari monili d’oro prelevati dalla stanza da letto.

La donna si è accorta qualche giorno dopo dell’ammanco e ha provveduto ad avvertire dell’accaduto i Carabinieri della Stazione di Pizzoli, che hanno avviato le indagini.

I militari, grazie al racconto dettagliato della signora, sono giunti ad individuare uno dei tre ladri, già notato in paese dagli stessi Carabinieri.

Da qui, quest’ultimi sono riusciti a risalire all’identità degli altri due soggetti coinvolti.

Alcuni dei tre uomini hanno ammesso in parte le proprie responsabilità, indicando anche il negozio di compro oro dove la refurtiva è stata venduta; racconto poi confermato dal titolare dell’attività commerciale, che ha fornito i registri di carico e scarico delle operazioni eseguite, attestando la cessione degli oggetti preziosi appartenenti all’anziana.

I Carabinieri hanno denunciato i tre per furto aggravato in concorso.

Intanto continuano le attività di prevenzione dei reati portate avanti dai Carabinieri del Comando Provinciale di L’Aquila con una serie di incontri che si terranno nei prossimi giorni nei vari Comandi di Stazione, presso le parrocchie, i circoli e i principali luoghi di aggregazione per anziani.

Il fine è quello di mettere in guardia le persone da potenziali azioni delittuose e di far sentire la presenza dei Carabinieri sul territorio, pronti a intervenire contattando il numero telefonico di pronto intervento 112.

 

Claudia D’Orefice

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24