San Salvo: casalinga arrestata dai carabinieri con 100 grammi di cocaina


Prosegue l’azione di controllo e contrasto svolta dai carabinieri del comando provinciale di Chieti nell’ambito dell’intera provincia per contrastare i fenomeni criminali e soprattutto il traffico di sostanze stupefacenti, che, com’e’ noto, sottende spesso ad altre forme di odiosa criminalita’ diffusa.

In questo contesto, nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato a contrastare il fenomeno, i carabinieri della stazione di San Salvo (Ch) hanno proceduto a fermare e controllare una giovane donna del luogo alla guida della propria autovettura.

Quella che sembrava una normalissima scena di vita quotidiana, ovvero quella di una giovane casalinga che, con l’utilitaria di famiglia, si reca a fare compere giornaliere, si e’ dimostrata invece assolutamente errata:

La giovane signora, B.M., 29enne residente in loco, infatti, veniva trovata in possesso di circa 100 grammi di cocaina, occultata sull’autovettura.

Alle domande dei carabinieri, la stessa non e’ riuscita a fornire una logica motivazione al fatto di detenere una quantita’ cosi’ rilevante di sostanza stupefacente di tipo “pesante” a suo carico, quindi, e’ scattata immediatamente l’ipotesi di detenzione ai fini di spaccio  di stupefacenti ed e’ stata dichiarata in arresto.

La stessa, incensurata, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria informata dai carabinieri di San Salvo, è stata accompagnata presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24