SILVI MARINA – MENTRE PULISCE IL FUCILE DA CACCIA PARTE UN COLPO E MUORE


MUORE A 62 ANNI PER UN COLPO DI FUCILE MENTRE LO PULISCE

In un primo momento sembrava un suicidio, ma dopo alcune informazioni fornite dalla consorte sembrerebbe che il sessantaduenne stesse pulendo il fucile da caccia. Sembra infatti che l’uomo sia stato ucciso da un colpo partito accidentalmente dall’arma che stava pulendo, dentro il garage della sua abitazione. È stata proprio la moglie, sentendo il colpo, a soccorrere il marito chiedendo anche l’intervento del 118. Purtroppo all’arrivo dei soccorritori è stato possibile soltanto constatare il decesso del 62enne, titolare della gelateria TIZIANO di Silvi Marina.

Commenti Facebook

About J P

Avatar