TERAMANO, SPACCIAVA STUPEFACENTI E DETENEVA ARMI ILLEGALMENTE: ARRESTATO


I Carabinieri del Comando Stazione di Corropoli hanno tratto in arresto, in esecuzione del provvedimento unificato di pene concorrenti emesso dal Tribunale di Ascoli Piceno, S. P., 31enne di Controguerra. L’uomo è stato riconosciuto colpevole di spaccio di stupefacenti e porto di armi ed oggetti atti ad offendere commessi tra il 2007 ed il 2013 nelle Province di Ascoli Piceno e Teramo. Dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Castrogno di Teramo.

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24