TERAMO. ARRESTATE CASALINGHE SPACCIATRICI”


Nella serata di ieri, nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti in  provincia, agenti della Squadra Mobile, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, due cittadine italiane, M.N., trentacinquenne e C.S di sessantuno anni, entrambe di origine rom, senza attività lavorativa.

La specifica attività investigativa ha permesso, in primo luogo, di riscontrare tre distinte cessioni: 2 di eroina ed 1 di cocaina, da parte delle due  donne a tre distinti acquirenti di Teramo e paesi limitrofi.

La successiva perquisizione personale estesa all’abitazione, sita Piano D’Accio di Teramo,  ha fatto rinvenire,  ulteriori complessivi gr. 135 di eroina e gr. 21 di cocaina, già suddivisi in dosi, con involucri pronti per essere immessi sul mercato

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, unitamente ad un bilancino di precisione e al provento delle predette cessioni consistente in varie centinaia di euro.

Poste agli arresti domiciliari, sono a disposizione della Procura della Repubblica.  

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24