Teramo, fondi dal CONI per la ristrutturazione della palestra San Gabriele


Fondi ministeriali al Comune di Teramo

per la ristrutturazione della palestra San Gabriele

Il CONI premia il progetto presentato dalla società Basketball Teramo, che gestisce l’impianto.

 

Il Comune di Teramo si è aggiudicato un finanziamento di 150.000 euro per la ristrutturazione della palestra san Gabriele. Ieri, martedì 25 Luglio, nell’Auditorium della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sono state siglate le convenzioni tra Coni, Enti locali e Società Sportive, grazie alle quali l’operazione può prendere il via.

 

Assieme ad amministratori di altri 25 Comuni Italiani, era presente anche l’assessore municipale allo sport Roberto Canzio,  che alla presenza del Ministro per lo Sport Luca Lotti, del Presidente dell’Anci Antonio Decaro e del Presidente del Coni Giovanni Malagò, ha firmato la convenzione, in rappresentanza del Comune di Teramo; l’atto sancisce l’assegnazione dei fondi del Piano “Sport e Periferie”, bando del Coni volto non solo alla riqualificazione e alla valorizzazione del territorio, ma anche e soprattutto a rafforzare il ruolo sociale dello Sport come veicolo di valori positivi e come straordinario strumento di integrazione e inclusione.

 

Con l’assessore teramano era presente anche Antonina Fidecaro, Presidente della società Basketball Teramo, che si è aggiudicata la gestione della palestra San Gabriele, decidendo di ristrutturare l’impianto attraverso un mutuo di € 200.000 e partecipare al bando “Sport e Periferie”,  col quale ha poi richiesto il finanziamento ottenuto. L’iniziativa della società teramana è stata premiata e al Comune di Teramo, proprietario dell’impianto, sono stati destinati appunto i 150.000 euro richiesti.

 

Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore allo Sport Roberto Canzio: “Siamo soddisfatti di essere fra le prime 32 destinatarie del finanziamento che vedrà concretizzare a Teramo la ristrutturazione di una palestra che diventerà una struttura moderna ed efficiente nel cuore della città”. Il Presidente Malagò si è complimentato personalmente con la Presidente Antonina Fidecaro per l’iniziativa intrapresa ed ha contestualmente annunciato che il prossimo anno l’operazione sarà riproposta. “Anche in questo caso – conclude l’assessore Canzio – il Comune presenterà un proprio progetto, relativo alla costruzione di un nuovo impianto”.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Meteo. Il Meteorologo Andrea Giuliacci tiene un seminario presso l’Università di L’Aquila

Meteorologia. Importantissimo evento per Il Cetemps di L’Aquila (Centro per gli studi dei fenomeni atmosferici …