Trovato cadavere di donna mummificato, affianco a lei il figlio che lo vegliava


Torino. E’ una storia da film horror quella che emerge dal ritrovamento di una mummia a Poirino, nel torinese. Tutto è nato dalla segnalazione di una donna, preoccupata per la scomparsa di suo marito di 49 anni. Così gli inquirenti si sono messi alla ricerca ed hanno trovato l’uomo a casa di sua madre in via Ternavasso ma, insieme a lui, hanno trovato uno spettacolo incredibile: una mummia adagiata sul letto, di fianco la carcassa di un cane. Il 49enne era dietro un armadio, tremolante, scosso, e non ha saputo dare spiegazioni agli inquirenti.

Il corpo della donna si troverebbe lì, secondo le prime ricostruzioni, almeno dal febbraio scorso.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24