Vacanze 2018. I turisti scelgono l’Italia


 

 

L’Italia ha voglia di ripartire e lo fa con il settore più redditizio, quello del Turismo.

Le previsioni del turismo annunciano un +3% di presenze in Italia rispetto ai precedenti anni. Proprio in questi ultimi giorni il New York Times ha stilato la classifica annuale delle mete delle vacanze dell’estate. A sorpresa, ma neanche troppo, il terzo posto, dopo New Orleans e Columbia, si trova il Bel Paese con la Basilicata, definita “la regione segreta da visitare, prima che il mondo la scopra”, divenuta popolare oltre oceano grazie anche all’attore e regista Mel Gibson che ha avuto il merito di girare a Matera uno dei suoi film più celebri, The Passion, il capoluogo lucano sarà anche Capitale Europea della Cultura nel 2019.

 

Anche la ricerca di eDreams rivela che gli italiani per le vacanze dell’estate 2018 preferiscono l’Italia e, in particolare, scelgono di visitare il Sud e le Isole del nostro Bel Paese. Sono, infatti, 368 le località balneari premiate dalla Fee, mentre le menzioni sulla Guida Blu 2018 sono aumentate a 17 e comprendono tra le altre, il mare dell’Isola di Pantelleria, di Posada, di Chia, del Gargano, della Maremma toscana e del Cilento.

Secondo il rapporto di ForwardKeys, società che si occupa dello studio dei flussi turistici, il picco degli arrivi in Italia ci sarà tra luglio e agosto, e per una buona percentuale riguarderà il turismo culturale grazie all’immenso patrimonio artistico di cui il nostro Paese non è secondo a nessuno e che attira ogni anno milioni di visitatori, insieme alla tradizionale cucina mediterranea e alle più svariate e diversificate specialità culinarie locali da nord a sud dello Stivale.

 

Tra le città prescelte dai turisti per le vacanze dell’estate 2018 si confermano Catania +9,6%, Palermo +8%%, Venezia +8%, Roma +6% e Firenze +3,6%, ma per la prima volta i viaggiatori cercano anche città meno famose e poco visitate, come storici borghi di montagna, spiagge ancora selvagge e villaggi caratteristici dell’entroterra italiano. Tra le mete meno inflazionate e più gettonate per le vacanze dell’estate 2018 troviamo la splendida Tindari in Sicilia, Venosa con la sua Chiesa incompiuta in Puglia, l’elegante Sirmione e il Lago di Garda, l’incantevole Manarola, il curioso Parco dei mostri di Bomarzo a Viterbo, l’imperdibile Castello di Sammerzano in Toscana (foto in alto), la bianchissima spiaggia di Numana sulla Riviera del Conero e, punta di orgoglio della nostra regione, anche la nostra Ripari di Giobbe a Ortona (foto in basso).

 

Chi sono i turisti che visitano l’Italia?

Oltre agli Europei, quest’anno avremo un boom di turisti australiani e giapponesi, e da non sottovalutare, un incremento degli arrivi dagli Stati Uniti che comunque restano primi in classifica per numero di presenze nel nostro Paese. Grazie anche ai nuovi collegamenti aerei con la Sicilia, è previsto, inoltre, un’interessante percentuale di turisti in arrivo dagli Emirati Arabi per le vacanze dell’estate 2018.

Non ci resta che augurarvi buona estate con una raccomandazione: quest’anno, “vacanziamo italiano”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24