VIOLA LE PRESCRIZIONI DELL’AFFIDAMENTO IN PROVA. TORNA IN CARCERE UN CITTADINO VASTESE CON PRECEDENTI PER SPACCIO


Il 29 gennaio i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vasto hanno dato esecuzione alla sospensione della misura dell’affidamento in prova per D.S., in quanto il cittadino vastese, classe ’76, nel periodo in cui era sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, aveva violato le prescrizioni imposte dal Tribunale di Sorveglianza dell’Aquila.

L’uomo infatti, assumendo un comportamento violento e aggressivo nei confronti della propria consorte e convivente, ha fatto venire meno i requisiti della misura concessa, determinando così la sospensione del trattamento ottenuto, e il contestuale ripristino della misura detentiva in carcere.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24